di Federico Scotti*

Vacanze in tasca

CONDIVIDI

In vista ddei viaggi di Natale una guida alle app che ci aiutano a cercare le destinazioni migliori e a risparmiare tempo e denaro

Vacanze in tasca

L’estate 2015 è passata, e molti già guardano alle prossime vacanze. Ci sono ancora le festività per la Commemorazione dei defunti e per l’Immacolata Concezione (quest’ultima, cadendo di martedì, garantirebbe anche un appetibile “ponte”), ma bisogna allungare anche lo sguardo verso le vacanze di Natale e di Capodanno. Anzi, muovendosi con un po’ di anticipo, oramai, grazie alla Rete è possibile accedere a offerte e sconti sia sul soggiorno che sul viaggio verso le località di svago e di vacanza.
E proprio dalle offerte sul viaggio che si parte, infatti tutte le compagnie aeree low cost, hanno un set di destinazioni a poco prezzo e tutte raggiungibili tramite le loro app dedicate.
Cominciamo da Ryanair. Il colosso irlandese delle tariffe stracciate, nella sua app mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per cercare le destinazioni migliori a poco prezzo, ma anche i servizi ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/11/2015