di Claudio Ferrazzi* e Daniele Casali*

Biomedica low cost

CONDIVIDI

Nuove frontiere grazie all'Open BioMedical Iniziative, organizzazione no-profit impegnata a realizzare soluzioni a basso costo nella biomedica sfruttando al meglio le potenzialità della stampa 3D

Biomedica low cost

L’innovazione tecnologica offerta da stampanti 3D, FabLab ed esperti del settore sta rivoluzionando i consueti processi ideativi e creativi attraverso la collaborazione di persone che mettono a disposizione, ognuno, le proprie conoscenze e capacità.
Se a questo si aggiunge l’enorme potenzialità di internet nella collaborazione e ricerca delle fonti, è facile capire come oggi sia sempre più facile trovare nuove soluzioni a vecchi problemi.
Un esempio di questa rivoluzione è rappresentato dalla biomedica, dove alcuni limiti sono sul punto di essere superati e un intero settore completamente stravolto grazie a iniziative come l’Open BioMedical Iniziative (Obm).
L’Obm è una organizzazione no-profit che nasce in Italia ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2015