Claudia Torchia*

Igiene mentale

Una corretta pulizia quotidiana è il segreto per combattere placca e tartaro garantendo la salute dei propri denti

Igiene mentale

Vuoi sorridere senza imbarazzo?
Sei alla ricerca di un sorriso perfetto, bianco, brillante?
Il “segreto” è uno solo: l’igiene orale quotidiana, condizione imprescindibile per la salute dei denti e delle gengive.
È necessaria una corretta e attenta pulizia quotidiana per garantire lo stato ottimale di: tessuti duri (lo smalto dentale, che ricopre la zona del dente esposta all’ambiente orale; il cemento, che si trova nelle radici degli elementi dentali; la dentina, compresa tra lo smalto esterno, il cemento, e la polpa); tessuti molli (polpa dentale, gengive e lingua); cavo orale.
La placca, rectius placca batterica, viene considerata la causa principale delle patologie orali.
Essa è un aggregato di germi, che, favorendo l’adesione batterica di centinaia di specie differenti (streptococchi, fusobatteri e attinomiceti), porta alla formazione di carie e, nei casi più gravi, di parodontopatie (alterazioni infiammatorie o distrofiche della gengiva, del cemento, o dell’osso alveolare, in cui alloggiano le radici dei denti).
Molti batteri responsabili della formazione di placca sono caratterizzati da strutture proteiche particolari (adesine e coadesine) che favoriscono l’adesività alla superficie del dente; altri batteri invece si adattano all’assenza di ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2015