Emanuela Francia

Germania. Nuova patente a punti

Germania. Nuova patente a punti

La vita degli automobilisti tedeschi si è fatta, da qualche mese, più dura: il rischio di vedersi ritirata la patente più facilmente che in passato è diventato, infatti, più concreto ora che è già a regime il nuovo Flensburger Punktesystem, ovvero la nuova patente a punti, che in Germania non vengono sottratti ma addebitati per sanzionare comportamenti scorretti. Con il nuovo sistema, ogni violazione del codice della strada viene punita, a seconda della gravità, con l’addebito di 1, 2 o 3 punti (in passato la scala andava da 1 a 7) solo se l’automobilista crea pregiudizio alla sicurezza stradale. Guidare, quindi, un veicolo sprovvisto di targa valida o transitare in una ZTL senza l’apposito tagliando, non rappresentando rischi per la sicurezza, non comportano più l’addebito di punti. In questo caso però, a diventare più salate sono le sanzioni pecuniarie. Si riducono invece i punti, da 4 a 2, per le infrazioni importanti che pregiudicano la sicurezza, come passare con il rosso o guidare in stato di ebbrezza. Ma le vere novità, quelle che secondo gli esperti possono influire efficacemente sui comportamenti dei conducenti, sono due: innanzitutto il ritiro della patente, che scatta non appena l’automobilista raggiunge gli 8 punti (e non più 18), e in secondo luogo, il sistema di abbattimento dei ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2015