a cura di Cristiano Morabito

In nome della legge

Cassazione civile

Privacy - Trattamento dei dati personali - Diffusione relativa all’assenza dal lavoro di un dipendente per malattia - È diffusione di un dato sensibile - Fondamento
In tema di trattamento dei dati personali, costituisce diffusione di un dato sensibile quella relativa all’assenza dal lavoro di un dipendente per malattia, in quanto tale informazione, pur non facendo riferimento a specifiche patologie, è comunque suscettibile di rivelare lo stato di salute dell’interessato. (Nella specie, la S.C. ha ritenuto illecita la pubblicazione, da parte di un’amministrazione comunale, nell’albo pretorio nonché sul sito internet istituzionale, dei dati personali di un proprio dipendente, assente “per malattia”).
(Sez. I – 8 agosto 2013 n. 18980)

Privacy - Trattamento dei dati personali - Tutela dei dati già pubblici o pubblicati - Sussistenza - Ragione
In tema di trattamento dei dati personali, la legge tutela anche i dati già pubblici o pubblicati, poiché colui che compie operazioni di trattamento di tali informazioni, dal loro accostamento, comparazione, esame, analisi, congiunzione, rapporto od incrocio, può ricavare ulteriori informazioni e, quindi, un “valore aggiunto informativo”, non estraibile dai dati isolatamente considerati, potenzialmente lesivo della dignità dell’interessato (ai sensi degli artt. 3, ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2015