Anna Lisa Spitaletta

Cooperazione internazionale: Pansa a Belgrado con le polizie dei Balcani

È stata la prima conferenza regionale dei capi della Polizia dell’area balcanica in materia di lotta alla criminalità organizzata, quella che Italia e Serbia hanno congiuntamente promosso a Belgrado lo scorso 10 ottobre. «La cooperazione internazionale nella lotta alla criminalità nei Balcani è stata notevolmente potenziata negli ultimi anni grazie all’impegno italiano – ha dichiarato nel suo intervento il capo della Polizia Alessandra Pansa – va pertanto incoraggiata da un lato la strategia dell’Unione Europea nel Sud-Est europeo, di cui l’Italia è fautrice e portavoce, dall’altro la realizzazione di ulteriori iniziative sul piano bilaterale e multilaterale con l’avvio di nuove operazioni congiunte e la creazione di apposite task force». Nel corso dei lavori che si sono svolti anche a margine della conferenza, tra Pansa e il suo omologo serbo, Milorad Veljovic e il premier serbo e ministro dell’Interno Ivica Dacic, sono stati delineati piani di azione congiunta per la ricerca dei latitanti e sul traffico delle auto. «La polizia serba è un partner affidabile» ha evidenziato Veljovic nel ringraziare l’Italia per il contributo all’organizzazione del vertice anticrimine.

SICUREZZA: A REGGIO CALABRIA IL 7° VERTICE CON IL CAPO DELLA POLIZIA
Continuano le riunioni operative del capo della Polizia Alessandro Pansa con gli uffici di polizia sul territorio. Il settimo incontro si è svolto alla questura di Reggio Calabria: hanno partecipato i ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/11/2013