prefazione di Luigi De Angelis e commento di Raffaele Camposano

Polizia da copertina

Le nostre divise nelle tavole di Beltrame e Molino

Il realismo in copertina
di Luigi De Angelis*

La formula di un supplemento illustrato da abbinare al giornale della domenica come dono agli abbonati e contemporaneamente in libera vendita nelle edicole, non fu inventata negli uffici del Corriere della sera a Milano. Infatti, quando nel 1899 La Domenica del Corriere vide finalmente la luce, già altri giornali stavano sperimentando con successo quella formula: La Gazzetta del Popolo della Domenica di Torino era in edicola fin dal 1883, e la Tribuna Illustrata di Roma dal 1890. Ma se la formula non fu originale possiamo però dire che, sia per la sua longevità – venne pubblicata fino al 1989 – che per lo straordinario successo di pubblico, La Domenica del Corriere rappresenta uno dei fenomeni editoriali più importanti della prima metà del Novecento e quello che ha impresso le tracce più profonde nell’immaginario di una classe borghese e piccolo borghese che, ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/07/2013