Mauro Valeri

Per una società più sicura

CONDIVIDI

Dalle missioni internazionali fino alle stazioni locali con un solo obiettivo: essere sempre tra la gente

Composta da 9mila poliziotti, la Polizia slovena dipende dal ministero dell’Interno ed opera su tre distinti livelli, quello nazionale, quello regionale e quello locale. Da un punto di vista organizzativo, la competenza ad operare in ambito nazionale è attribuita al Direttorato generale di polizia, mentre ai direttorati regionali ed alle stazioni spetta, rispettivamente, quella di agire in ambito regionale e locale. Al vertice del Direttorato generale, sito nella capitale Lubiana, è posto il capo della Polizia, il 52enne Stanislav Veniger. A livello regionale sono stati costituiti 8 direttorati che coordinano e dirigono le attività delle stazioni di polizia che da questi dipendono. Per richiedere l’intervento della polizia, ma anche per segnalare situazioni anomale, il numero di emergenza da comporre è il 113. Tuttavia, paura di ritorsioni, riservatezza ed altri motivi possono spingere i cittadini a non segnalare alle forze di polizia reati o eventi criminali di particolare importanza di cui siano stati testimoni. Per questo, per sconfiggere quella che viene chiamata ”la parte oscura ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2013