a cura di Antonella Fabiani

LA VETRINA

CONDIVIDI

Carlo Jean
Geopolitica del mondo contemporaneo
Bari, Editori Laterza, pp. 335, € 24,00

La geopolitica è una disciplina complessa che ha la finalità di mettere in relazione tra loro grandi generalizzazioni geografiche e storiche. Al centro degli studi in questo settore sono gli “Stati-potenza”, le modalità con cui prendono le loro decisioni e il modo in cui si muovono nello scenario mondiale. Questo libro è un riferimento per tutti coloro che vogliano approfondire il tema partendo dalle origini della disciplina, passando dalle teorie classiche, fino a scandagliare Stato per Stato, l’evoluzione geopolitica internazionale degli ultimi cinquant’anni. Il punto focale su cui l’autore si sofferma è il periodo della guerra fredda e le dinamiche che portarono al suo superamento. Come ci ricorda lo scrittore, la geopolitica vuole essere una scienza predittiva e non semplicemente descrittiva, con il risultato che il contenuto del testo va oltre l’analisi delineando alcuni dei possibili scenari futuri del panorama internazionale. Nelle pagine finali Carlo Jean sottolinea la centralità, in quello che sarà l’ordine mondiale futuro, della “Ge-Russia” e della “Afro-Eurasia”, come macrosistemi e cardini della sicurezza paneuropea.
Fabio David

Domenico Seccia
La mafia innominabile
Bari, Edizioni la meridiana, pp. 157, € 16,00

Quando la mafia non esisteva, in forza di tante sentenze di tribunali e corti d’assise. Perché una terrificante faida con decine e decine di morti veri o di presunti per lupara bianca non necessariamente va inserita in un contesto di criminalità organizzata tipo cosa nostra. ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/10/2012