a cura di Antonella Fabiani

La vetrina

CONDIVIDI

Piergiorgio Morosini
Attentato alla giustizia magistrati, mafie e impunità
Soveria Mannelli, Rubbettino, pp. 283, €16,00

La giustizia è un tema complesso, spesso accompagnato dalla preoccupazione che nelle sue trame si possano addensare le nubi del complotto, della corruzione, degli accordi occulti fra parti “deviate” delle istituzioni dello Stato con organizzazioni criminali e mafie. L’autore affronta queste tematiche raccontando fatti di cronaca nera: dalle stragi del 1992 e del 1993, in cui persero la vita molti uomini dello stato (e non solo) fra i quali i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, fino ai giorni nostri. Attraverso le carte processuali, le sentenze e le intercettazioni a uomini della mafia e di diversi settori della vita pubblica e imprenditoriale italiana, il lettore viene immerso nei fatti via via raccontati in un continuo alternarsi fra resoconto giornalistico e analisi critica. L’autore di sofferma infine sulla riforma della giustizia (ad oggi uno dei principali motivi di attrito fra una parte della politica italiana e i magistrati del nostro Paese), sottolineandone al contempo la pressante urgenza e la necessità di un costante controllo per respingere tentativi di smantellare e minare il sistema giudiziario italiano.
Fabio David

Francesco Carrieri
Criminologia, difesa sociale e psichiatria forense
Edi-Ermes, pag. 207, €18,00

Il testo a carattere manualistico, coglie perfettamente questa complessità trattando in modo trasversale temi diversi e, per certi versi, lontani fra loro. Sono passate sotto la lente analitica della ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2012