Chiara Distratis e Massimiliano Stampacchia

Abbiamo fatto Centro!

CONDIVIDI

Tutte le offerte del Fondo assistenza della Polizia di Stato per vacanze anticrisi

Come ci è stato insegnato ai tempi della scuola elementare “l’Italia è una penisola bagnata da tre mari”. Le enormi risorse che le nostre coste rappresentano fanno dell’Italia una delle mete balneari più famose al mondo. Non sempre però le offerte turistiche sono alla portata di tutti, anche perché i costi di gestione delle strutture alberghiere e degli stabilimenti marittimi, per via della salsedine e delle intemperie, sono elevati. L’offerta da parte degli operatori privati del settore arriva perciò, in certi periodi clou della stagione estiva, a scoraggiare con gli alti prezzi molte famiglie italiane, facendole dirottare verso spiagge c.d. “libere”, a volte prive dei servizi essenziali, se non addirittura desistere dal trascorrere una giornata in riva al mare.
Non è stato un caso, quindi, se il Fondo di assistenza per il personale della Polizia di Stato abbia, fin dall’inizio, scelto di dotarsi di una serie di strutture per consentire alle famiglie dei poliziotti, ma anche a quelle dei dipendenti dell’Amministrazione civile dell’Interno, di godere delle più belle spiagge italiane a prezzi contenuti.
Se negli anni passati però il Fondo gestiva in proprio i centri, servendosi del personale dell’Amministrazione e occupandosi della manutenzione degli impianti, il cambiamento in atto da un po’ di tempo nella PA ha fatto sì che il Fondo abbia indirizzato le proprie risorse all’ammodernamento e manutenzione delle strutture, affidandone però la gestione a società private, dalla comprovata esperienza nel settore, per mezzo di gare europee, al fine di rendere sempre più competitivi sul mercato i servizi offerti. Potersi concentrare sugli aspetti strutturali dei centri balneari ha permesso di predisporre una programmazione pluriennale di lavori per approdare a restyling, in alcuni casi anche importanti.
Sono ben 21 i centri balneari dislocati sul territorio italiano (per le info sulle località vedi box) proprio per offrire a tutto il personale la possibilità di raggiungere la località più vicina.
Ognuna di queste strutture meriterebbe di essere pubblicizzata, anche per evidenziare il lavoro che sul territorio le questure, in stretta sinergia con il Fondo, svolgono al fine di mettere a disposizione dei propri dipendenti impianti di tutto rispetto. Notevoli sono gli sforzi per proporre offerte sempre più competitive in termini di qualità e prezzo, ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2012