Anacleto Flori e Anna Lisa Spitaletta

Feste di piazza

Divertimento, ma anche impegno e commozione. Come le città italiane hanno vissuto il nostro compleanno

Le celebrazioni per il 159° anniversario della Polizia di Stato hanno attraversato come un sottile fil rouge decine e decine di città, unendo Nord e Sud in un ideale carosello fatto di orgogliose sfilate e di spettacolari esibizioni, di gioia e di commozione. Feste di piazza in cui, ogni anno, si rinnova e si rinsalda l’incontro fra i cittadini e la nostra Istituzione. E al centro di questo viaggio nel cuore dell’Italia non poteva certo mancare, e non solo per questioni di meridiani e paralleli, L’Aquila. Una città che stenta a rimarginare le ferite del tragico terremoto del 2009, ma che con caparbietà ha voluto organizzare, proprio nella storica piazza Duomo, la festa: semplice, dignitosa e piena di speranze.
 

Scarica l’articolo con le immagini del 159° Anniversario della fondazione della polizia nelle piazze italiane, in formato PDF

01/06/2011