di Anacleto Flori e Anna Lisa Spitaletta

Momenti di storia

Tra valori della tradizione e continua innovazione si ripete l’abbraccio dei cittadini con la polizia in occasione del 159° anniversario della sua fondazione

Sempre uguale a se stessa eppure ogni volta diversa. È su questo connubio inscindibile di passato e futuro, di storia gloriosa e di modernità che poggia l’intramontabile fascino della cerimonia dell’anniversario della Polizia di Stato svoltasi a Roma e giunta al 159° appuntamento. E così accanto al tradizionale arrivo in piazza del Capo dello Stato, alla toccante consegna delle medaglie ai Caduti in servizio e allo spettacolare cambio della guardia, c’è spazio anche per le novità: su tutte i forum in piazza con i protagonisti del cinema e dell’informazione, i festeggiamenti e le mostre per i 150 anni dell’Unità e i 100 del Palazzo Viminale e i videobox aperti ai consigli dei cittadini Poi, come sempre, entrano in scena le specialità: e per tutti, grandi e piccoli, è subito festa.

Scarica l’articolo con le immagini del 159° Anniversario della fondazione della polizia in formato PDF

01/06/2011