a cura di Antonella Fabiani

In libreria

CONDIVIDI

Francesco Gianniti
Criminalistica
Le discipline penalistiche e criminologiche nei loro collegamenti

Milano, Giuffrè editore, pp.250, € 27,00

L’autore, (giudice del Tribunale e della Corte di assise di Bologna) partendo dalla constatazione della complessità della “scienza della criminalità” ne suggerisce in questo volume una visione complessa, il cui studio non può esaurirsi con una sola disciplina. A questo fine esamina i collegamenti tra le materie giuridiche penalistiche e quelle sperimentali criminologiche poiché entrambe hanno lo stesso oggetto di studio. Il volume mostra ampiamente la necessità dello studio dei collegamenti tra due modalità di approccio alla criminalistica usualmente separate, e cioè tra le discipline giuridiche penalistiche (diritto penale, diritto processuale penale e diritto penitenziario) e le discipline sperimentali criminologiche (in particolare psicologia, sociologia, antropologia criminale, medicina legale, statistica criminale e polizia scientifica). A tale scopo l’autore esamina di volta in volta in modo approfondito e chiaro, i concetti e i problemi basilari dell’uno e dell’altro gruppo per metterne in evidenza le connessioni rispetto a una sostanziale distinzione. Un testo utile anche per coloro che sono impegnati nella ricerca di più efficaci strumenti di politica criminale e di nuovi metodi operativi di difesa sociale.


Sabrina Morelli
Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
Milano, Cedam, pp.188, € 20,00

Attraverso un’accurata ricognizione della giurisprudenza pretoria del Consiglio di Stato, della Corte europea e delle Supreme Corti nazionali, l’autrice ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2011