a cura di Sergio Foffo

Il fioretto cala il poker

CONDIVIDI

Valentina Vezzali ed Elisa Di Francisca continuano ad essere le protagoniste della scherma mondiale, quasi sempre sul podio nelle principali competizioni internazionali. Nella tappa di Torino della Coppa del mondo, disputata al Palaruffini dall’11 al 13 marzo, i due assi del Gruppo sportivo della Polizia di Stato, hanno conquistato la medaglia d’oro e di bronzo, contribuendo in modo determinante allo storico poker azzurro.
Non c’era modo migliore per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: un podio tutto tricolore in quello che è stato denominato “Trofeo Esperienza Italia 150°”.
Valentina Vezzali, dopo il momento di appannamento di inizio stagione, ha conquistato la sua 75esima medaglia d’oro in questa manifestazione, battendo in finale l’azzurra Arianna Errigo per 15 a 12. In precedenza aveva eliminato le giapponesi Nishioka (15-5) e Ikheata (10-9), e le russe Rouzavina (15-4) e Shanaeva (15-13).
«Questo risultato è la conferma che i periodi di crisi sono solo fisiologici ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/04/2011