Mauro Valeri

Focus Balcani

Antonio Manganelli è volato in Macedonia per incontrare i capi delle Polizie del Sud-Est europeo. Insieme contro la criminalità transnazionale

Focus Balcani

Proseguire le attività di collaborazione internazionale per contrastare le più pericolose forme di criminalità organizzata transnazionale. Per questo il capo della Polizia Antonio Manganelli, accompagnato dal prefetto Francesco Cirillo, si è recato a Ohrid, Macedonia, dove ha preso parte all’Assemblea generale della Sepca (Associazione dei capi della Polizia del Sud-Est europeo). Un invito importante quello ricevuto dal prefetto Manganelli che sta a testimoniare quanto il modus operandi italiano di contrasto al crimine sia preso come modello di riferimento dai Paesi dell’area balcanica. «La mia presenza qui – ha dichiarato il capo della Polizia – testimonia l’interesse dell’Italia per una Europa veramente forte sul piano del contrasto alla criminalità. Il lavoro svolto sino a oggi dalle polizie dei Balcani merita ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/01/2011