padre Franco Stano

San Luigi Gonzaga

CONDIVIDI

Nato a Castiglione delle Stiviere, vicino Mantova, il 9 marzo 1568, Luigi morì a Roma il 21 giugno 1591, quando aveva poco più di ventitre anni. Suo padre era Ferrante Gonzaga, principe dell’Impero e marchese di Castiglione e sua madre Marta Tana Santera di Chieri. All’età di cinque anni, Luigi ricevette la prima comunione dalle mani di quel grande arcivescovo di Milano che fu poi San Carlo Borromeo e, a partire da quella esperienza, diventerà un attento frequentatore della Messa quotidiana e un grande innamorato dell’Eucaristia che, iniziando proprio dalla prima comunione, riceverà tutti i giorni festivi secondo la prassi e le possibilità allora vigenti nella Chiesa.
Egli deliberò molto presto, edificato dalla conversazione spirituale con alcuni sacerdoti barnabiti e cappuccini, di abbracciare la vita ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2010