Mauro Valeri

Tra pace e foreste

Sono 21 le autorità di polizia presenti in Svezia e in grado di assicurare servizi efficienti. In un Paese sempre più votato alle energie rinnovabili

Il regno di Svezia (Konungariket Sverige), con una popolazione di 9,2 milioni di persone, è il Paese nordico con il maggior numero di abitanti. Eppure, la sua vasta superficie di 450.000 km², coperta per il 66% di foreste di pini, lecci e betulle, rende la densità di popolazione bassa. Bagnata dal mar Baltico e da quello del Nord la Svezia confina ad ovest con la Norvegia ed a nord est con la Finlandia. È, inoltre, collegata alla Danimarca per mezzo del ponte di Oresund. I suoi cittadini godono di un elevato tenore di vita e possono contare su uno stato assistenziale (welfare state) tra i più efficienti al mondo. L’ultima guerra combattuta è quella con la Norvegia, che risale al 1814. Durante le due guerre mondiali, infatti, la Svezia rimase neutrale. Le coste del Paese sono caratterizzate da un’infinità di piccole isole e la stessa capitale, Stoccolma, sorge su centinaia di queste, collegate tra di loro e con la terra ferma da ponti.
Quanto all’assetto istituzionale, la Svezia è una monarchia costituzionale dove, in base ad un emendamento costituzionale del 1979, l’erede al trono è il primogenito, ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/02/2010