Carla Massi*

Effetto sinusite

CONDIVIDI

Raffeddori continui e forti mal di testa sono i sintomi più comuni e fastidiosi dell’infiammazione delle vie nasali

Sembra un raffreddore. Un raffreddore che non finisce mai, che scatena un forte mal di testa, un senso di smarrimento, un dolore alla fronte e un respiro difficile. Sembra un malessere che prelude la febbre, il “regalo” di una giornata troppo fredda, un’allergia improvvisa. Invece, è la sinusite. Un’infiammazione dei seni paranasali che fa sentire i suoi sintomi appena arrivano freddo e umidità. Può essere provocata da un’infiammazione batterica o fungina (il raffreddore arriva da un virus). Troppo spesso, dicono gli otorini, viene sottovalutata. E si scopre, quando ormai è cronica, che è proprio questa infiammazione a ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/12/2009