Bud Spencer

Io, atleta cremisi da sempre

Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer. Chi ama il cinema lo identifica con il gigante simpatico, tiracazzotti, insofferente dei soprusi che ha fatto coppia fissa con Terence Hill regalandoci da Dio perdona e io no fino a Piedone lo sbirro, momenti di divertimento puro e spensierato. Chi ama lo sport non dimentica che, prima di diventare attore, lui è stato un grande atleta (la foto di destra, lo ritrae giovanissimo con la tuta della nazionale di nuoto), non solo nei risultati ma anche nel comportamento. Primo nuotatore italiano a scendere sotto il minuto nei 100 metri stile libero, per dieci anni campione nazionale dal record imbattuto, nella rappresentanza olimpica per ben due volte, nel ’52 e nel ‘56, mosse le sue prime bracciate da agonista ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/11/2008