Raffaele Pagnozzi

Orgogliosi di questi ragazzi

CONDIVIDI

Le parole del Segretario Generale del Coni, Raffaele Pagnozzi, che è stato capomissione a Pechino 2008, suggellano la sinergia con le Fiamme oro e con i suoi campioni olimpionici

Rivivere le emozioni di Pechino vuol dire celebrare una missione che ha saputo regalarci grandi soddisfazioni e risultati all’altezza delle aspettative. Siamo orgogliosi dei traguardi raggiunti grazie ad un gruppo di atleti che ha dimostrato qualità e forza, riuscendo a conquistare un onorevole nono posto nel medagliere finale, tra l’altro superando la Francia dopo 24 anni. Voglio sottolineare, in questo senso, il fondamentale apporto garantito dagli atleti in divisa, che hanno saputo onorare il loro ruolo ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/11/2008