Maurizio Costanzo

Stop alla barbarie

CONDIVIDI
Da molti anni ma mi verrebbe da dire da sempre, la criminalità organizzata ha speculato sugli animali organizzando combattimenti che sono vietati dalla legge o anche ha “usato” i cani per accompagnare finti ciechi o finti disabili che chiedevano l’elemosina.
   I combattimenti tra cani purtroppo prevedono forti scommesse e un giro di milioni e milioni di euro. Per approvvigionarsi di ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/12/2007