Marcello Ugolini

Brasile: Guerra aperta tra polizia e bande rivali

San Paolo. Lo scontro frontale tra la polizia e le bande di trafficanti di droga si è verificato principalmente nelle favelas di Rio de Janeiro, una delle città più famose e importanti del grande Paese sudamericano. Le favelas sono zone dove regna la povertà più assoluta e dove i capi della malavita possono reclutare molti giovani per i loro loschi affari. In quell’operazione sono state uccise 25 persone. Tra le vittime un poliziotto, un povero ragazzo che ha avuto la sfortuna di trovarsi nel bel mezzo delle sparatorie e 23 narcotrafficanti. A queste operazioni, che hanno portato anche all’arresto di decine di delinquenti, hanno partecipato 150 uomini protetti dall’alto da un elicottero militare. Per tenere sotto controllo la situazione del traffico della droga e l’escalation della criminalità, sempre in quelle zone, il Governo sta prendendo in esame la possibilità di ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/11/2007