Neno Giovannelli

Una tuta a prova di stress

CONDIVIDI

Come imparare a controllare la tensione in attività operative allenandosi con il Redman

Una tuta a prova di stress

Fronteggiare per ore, nel corso di una partita di calcio, un gruppo di pseudo tifosi muniti di armi improprie e pronti allo scontro fisico può scatenare la tensione e nervosismo oltre il livello di guardia. E poi la paura. Sì anche la paura di essere feriti o di provocare gravi lesioni. Bisogna essere reattivi saper tenere a bada gli aggressori e renderli inoffensivi ma senza eccedere nell’uso della forza. In poche parole è necessario dominare lo stress e comportarsi come dei veri professionisti dell’ordine pubblico. I gesti devono essere compiuti in maniera disinvolta, quasi con una meccanica naturalezza, perché non c’è il tempo di fermarsi a riflettere. Ed è proprio sull’apprendimento di questa capacità di autocontrollo e di ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/07/2005