Francesco Pira*

La tv dei cittadini

CONDIVIDI

Novità dagli Usa: gli spettatori creano i servizi giornalistici. Un nuovo modo di fare informazione mutuato dalla Rete

Capita sempre più spesso di sentire cittadini stanchi di fiction e realtà virtuali che chiedono realtà da toccare con mano. Persone che vogliono una televisione vera, vicina alle esigenze e al sentire comune dei cittadini. E ho ripensato subito all’esperienza che in Usa stanno facendo 22 “persone importanti” o “pezzi grossi”, come preferite chiamarli, capitanati dall’ex vice di Bill Clinton, Al Gore, che dopo aver comprato per 70 milioni di dollari una tv americana, hanno provveduto a trasformarla in un nuovo soggetto televisivo Current Tv.
Si tratta di una user generated ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2005