Angela Emanuele*

Una smart-card per curarsi

CONDIVIDI

Ecco l’innovativa tessera destinata a snellire le procedure di Assistenza sanitaria. Come e quando usarla

Una smart-card per curarsi

È in arrivo la nuova tessera sanitaria (TS) modello bancomat, pratica (misura “carta di credito”), comoda (contiene anche il numero di codice fiscale), versatile nell’uso (che va dalla prescrizione di farmaci, esami clinici e di laboratorio o di una visita specialistica, fino al suo utilizzo in banca, alla posta o all’università, ovunque sia richiesto l’uso del codice fiscale). È valida su tutto il territorio nazionale. La tessera sanitaria è parte del “Sistema TS”, un sistema di monitoraggio della spesa pubblica sanitaria, promosso dal ministero dell’Economia e delle Finanze in accordo con il ministero della Salute e il ministero per l’Innovazione e le ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/06/2005