Anacleto Flori

Sulle strade di New York

Sulle strade di New York


Èstato bello rivedere la Grande Mela in festa, almeno per un giorno: una kermesse colorata e chiassosa con maschere, balli, musiche di fanfare e bandiere americane confuse e mischiate a quelle italiane. A sventolare il tricolore migliaia di nostri connazionali che lo scorso 12 ottobre sono scesi per le strade di New York per la parata del Columbus Day. Un’atmosfera calorosa ha accolto i rappresentanti della comunità italiana che alla presenza del vice presidente del Consiglio dei ministri Gianfranco Fini hanno celebrato le radici della nostra cultura negli Usa e promosso i prodotti del made in Italy. Ma tutti gli occhi erano puntati su di lei, la vera star della giornata: la Lamborghini Gallardo con la livrea della Polizia di Stato che ha sfilato come ospite d’onore lungo la 5^ Strada tra gli elementi della banda musicale dell’Esercito italiano, accompagnata da altri modelli della celebre casa automobilistica. Al termine della sfilata una serie di scatti negli scorci più suggestivi della metropoli ha immortalato la trasferta americana dell’auto-poliziotta più famosa del mondo. 
01/11/2004