Cristina Tisei

Obiettivo Sud

CONDIVIDI

Investimenti, iniziative, legalità. Cresce lo sviluppo del Mezzogiorno grazie ai progetti finanziati dall’Unione europea

Obiettivo Sud

Più tecnologia, più sicurezza, più idee. Il Programma operativo nazionale Sicurezza per lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia ha vinto la sua scommessa e gode di ottima salute: più legalità nelle regioni del Sud con il  recupero e l’utilizzo sociale dei beni confiscati a mafia e camorra, potenziamento della sicurezza delle reti ferroviarie e autostradali, creazione di sale operative e sistemi di video sorveglianza dei porti, nonché  delle stazioni delle grandi città e dei centri vicini a zone a rischio. E poi corsi di lingua cinese e araba, già in cantiere, per avvicinare le forze dell’ordine, con una maggiore conoscenza delle culture e dei modi di pensare, agli immigrati. Ma anche progetti (con le Regioni e i Comuni interessati) per il recupero dei quartieri più degradati delle città come Napoli e Palermo; l’introduzione di sofisticate tecnologie come il controllo dei mezzi di trasporto per verificare se all’interno ci ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/08/2004