Luca Cortiggiano

I registi della domenica

CONDIVIDI

Le difficoltà, i successi, i progetti del Dipartimento per rendere le manifestazioni sportive davvero uno spettacolo per tutti

I registi della domenica

Governare un grande evento di interesse nazionale, articolato ormai in tre giorni e in orari differenti, non coinvolge più le sole autorità di pubblica sicurezza nazionali e provinciali. È necessario che tutti gli attori in campo condividano obiettivi e responsabilità per assicurare il regolare svolgimento di un evento popolare, dove centinaia di migliaia di spettatori hanno il diritto di parteciparvi in sicurezza e nel rispetto dei diritti altrui. È per questo che, ogni domenica, presso il Dipartimento della pubblica sicurezza, presiedo una riunione operativa per seguire le trasferte dei tifosi, verificare eventuali criticità emergenti (incroci tra tifoserie rivali, incidenti, eccetera) e adottare in corsa i necessari correttivi”. Così racconta il suo lavoro Francesco Tagliente (nella foto qui sopra), direttore dell’Ufficio ordine pubblico che sta per riprendere il delicato lavoro di coordinamento dell’Osservatorio nazionale ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

01/08/2004