Antonio Bianco

Bomboniere per Amatrice

Ambiente

Recuperare pietre, legno e ferro battuto dalle case di Saletta, frazione di Amatrice, rase al suolo dal sisma del 24 agosto 2016, per farne delle bomboniere solidali. L’iniziativa nasce da un’idea di Federica Moretti nei giorni seguenti a quella terribile notte che ha devastato il Centro Italia. «Volevo in qualche modo – racconta a Nuova Ecologia – tirare fuori tutto il mio dolore e riportare in vita qualcosa che il terremoto ci ha tolto per sempre. In quelle notti insonni ho iniziato a pensare che dovevo fare qualcosa per la mia terra, per il mio borgo». Federica, amatriciana doc, per lavoro ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

03/07/2018