Premio simpatia 2019

premio simpatia

Dopo il Premio “Biagio Agnes” assegnato a Poliziamoderna nel 2016, un altro riconoscimento prestigioso va ad arricchire la bacheca del Mensile ufficiale della Polizia di Stato e dell’Ufficio relazioni esterne e cerimoniale del Dipartimento della pubblica sicurezza.

Infatti, il prossimo 5 giugno, nella sala della “Protomoteca” del Campidoglio, tra i premiati con il  “Premio simpatia 2019” ci sarà anche il direttore di Poliziamoderna, Annalisa Bucchieri.

Quello che ormai viene definito come l’ “Oscar capitolino”, ideato dal celebre studioso della romanità Domenico Pertica, è diventato oramai uno dei simboli della Città Eterna.

Ricca e articolata la rosa dei premiati e dei noti giurati che affolleranno le diverse categorie selezionate, come Renzo Arbore, Giorgio Assumma, Pippo Baudo, Verdiana Bixio, Athos De Luca, Christian De Sica, Marisela Federici, Renzo Gattegna, Carlo Gianni, Nicola Maccanico, Simona Marchini, Alessandro Nicosia, Bruno Piattelli, Gigi Proietti, Carlo Verdone.

Questa la motivazione con cui verrà assegnato il premio al direttore di Poliziamoderna:

Romana di nascita (classe 1964), radici siciliane, risiede e lavora nella Capitale. Fin dall’inizio del percorso giornalistico si dedica ai temi della sicurezza e della legalitaÌ€ e dalla fine del 2010 assume l’incarico di direttore responsabile del mensile ufficiale della Polizia di Stato, Poliziamoderna. Dà alla rivista un nuovo impulso, coinvolge e forma il personale del Ministero dell’Interno destinando i proventi al sostegno delle cure pediatriche dei figli dei poliziotti, affetti da gravi e particolari patologie. Ma la dott.ssa Bucchieri va oltre il suo impegno professionale: ogni giorno offre un passaggio in macchina a persone che attendono l’autobus, trasformando il percorso in una occasione di conoscenza e di arricchimento di storie umane e regalando un momento di accoglienza, solidarietà e gentilezza a coloro che accettano di salire sulla sua automobile.

29/05/2019