di Chiara Distratis

Super... fondisti

ffoo

La scorsa stagione si è conclusa con i nuotatori del gran fondo delle Fiamme oro dominatori della Coppa del mondo FINA sulla distanza olimpica dei 10 km grazie al primo posto di Simone Ruffini e al secondo di Federico Vanelli. Tra le donne, Martina Grimaldi è arrivata terza nella classifica finale dedicata alle maratone. Ulteriore soddisfazione per la poliziotta, medaglia di bronzo nella 10 km alle Olimpiadi di Londra 2012, è stata entrare a far parte della Hall of Fame del nuoto in acque libere. Questo premio è il riconoscimento di una carriera piena di successi: oltre al bronzo olimpico la Grimaldi è stata campionessa mondiale dei 10 km nel 2010 a Roberval e dei 25 km nel 2014 a Barcellona; senza dimenticare i suoi tre ori, sempre nei 25 km, nelle rassegne continentali di Piombino 2012, Berlino 2014, Hoorn 2016. «Non mi aspettavo proprio un riconoscimento del genere ma evidentemente nella mia carriera ho fatto qualcosa di buono. È una gratificazione che mi riempe d’orgoglio, tirandomi su il morale dopo il quarto posto ai Mondiali di Budapest dell’anno scorso. Un premio che mi trasmette una carica enorme dandomi la spinta per prepararmi al meglio per i prossimi impegni: ci voleva proprio!». La nuova stagione si è aperta in Argentina con la 44^ edizione della “mitica” Santa Fe-Coronda, maratona di 57 km, che ha visto Edoardo Stochino tagliare il traguardo in 7 ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

03/07/2018