Gabriella Lo Feudo*

Nettari estivi

CONDIVIDI

Con la bella stagione e le temperature roventi aumenta il consumo di succhi di frutta e acque aromatizzate.Contengono davvero zuccheri, vitamine e integratori? Leggiamo le etichette

etich 07-22

D’estate, solitamente, i succhi di frutta sono tra le bevande più apprezzate soprattutto dai bambini e pertanto è importante conoscerne la composizione per capire se sono costituite prevalentemente da frutta o se contengono ulteriori ingredienti che andrebbero consumati in maniera moderata, come zuccheri aggiunti, dolcificanti, sostanze aromatiche,  additivi ecc...Da direttive europee e legislazione nazionale, per succo di frutta si intende: “il prodotto fermentescibile” ma non fermentato, ottenuto dalla parte commestibile di frutta sana e matura, fresca o conservata mediante refrigerazione o congelamento, appartenente a una o più specie e avente il colore, l’aroma e il gusto caratteristici dei succhi della frutta da cui proviene”. Una volta raggiunto lo stabilimento di produzione, la frutta viene lavata e pulita e il succo estratto con mezzi meccanici. Subito dopo viene pastorizzato, sia per mantenere il più a lungo possibile la freschezza, inattivando gli enzimi, sia per eliminare microrganismi, quali lieviti e muffe che potrebbero trovarsi naturalmente nel frutto o nell’ambiente. I succhi di frutta sono prodotti alimentari preconfezionati e come tali la loro ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

04/07/2022