Maurizio Costanzo

Il simbolo di tutti

CONDIVIDI

Nel corso della storia, tutte le società, per il senso di unione collettiva hanno sentito il bisogno di avere come punti di riferimento, segni convenzionali che fossero validi e comprensibili da tutti e che riconducessero ad uno stesso concetto, ad uno stesso pensiero. Stemmi, vessilli, stendardi, blasoni e altri simboli hanno avuto il potere di essere la rappresentanza, di volta in volta, di una determinata comunità o gruppo.

Possiamo senz’altro affermare che, uno dei ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

04/07/2022