Massimo Montebove

Il sorriso di Marco

CONDIVIDI

Stroncato a 52 anni da un infarto, Marco D’Urso rivive nel ricordo di tutti i colleghi. Il sostegno del Fondo assistenza alla sua famiglia

ass 10-21

«La nostra famiglia è sempre stata molto unita e ha continuato a esserlo anche nel momento del dolore. Marco in fondo è come se fosse ancora tra noi, perché è presente in me e in ognuno dei nostri cinque figli». 

Le parole di Luciana Alberghetti, moglie del primo dirigente tecnico della Polizia di Stato Marco D’Urso, scomparso a 52 anni il 27 agosto del 2019 a causa di un infarto, sono la fotografia migliore di una famiglia straordinaria che, nelle difficoltà, ha compreso innanzitutto che la vita va assaporata ogni giorno e che bisogna vivere pensando agli aspetti importanti: «Il giorno prima di morire – racconta la signora Luciana, che di professione fa l’archeologa – abbiamo festeggiato il compleanno di uno dei ragazzi. I miei figli sono stati sempre presenti, Marco ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

11/10/2021