Gabriella Lo Feudo*

Tendenze alimentari

CONDIVIDI

Di elevata qualità e adatti alle abitudini del consumatore moderno: sono i prodotti ortofrutticoli confezionati e pronti per il consumo

etich_05_21

Negli ultimi decenni, stili di vita e abitudini delle persone sono profondamente mutati. La mancanza di tempo, pandemia a parte, ha fatto sì che la domanda di alimenti già pronti fosse sempre crescente. Tutto questo ha spinto le industrie alimentari a migliorare le tecniche di conservazione per preservare le caratteristiche nutrizionali dei prodotti ma soprattutto per facilitare i tempi dedicati alla preparazione dei pasti. È cresciuto così il consumo dei prodotti cosiddetti di IV gamma, cioè ortofrutticoli freschi, confezionati e pronti per il consumo che, dopo la raccolta, sono sottoposti a processi tecnologici di minima entità atti a valorizzarli seguendo alcune pratiche di lavorazione: selezione, cernita, pulitura e taglio, lavaggio, asciugatura e confezionamento in buste o in vaschette sigillate, con eventuale utilizzo di atmosfera protettiva.

Questo processo di conservazione prevede la sostituzione dell’aria presente nell’imballaggio con una miscela prestabilita di gas. Può essere ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

06/05/2021