a cura di Anacleto Flori

In libreria

CONDIVIDI

Erich Maria Remarque   
Niente di nuovo sul fronte occidentale         
Neri Pozza, pp. 272, € 19,00
Formato e-Book € 9,99

Pubblicato per la prima volta nel 1929, Niente di nuovo sul fronte occidentale rappresenta, usando le parorle del suo autore il tentativo di «raccontare una generazione che – anche se sfuggì alle granate – venne distrutta dalla guerra» . Erich Maria Remarque infatti partendo dalla propria esperienza personale (nel 1917 fu inviato al fronte dove rimase gravemente ferito) racconta, attraverso la storia di quattro studenti tedeschi partiti volontari, l’orrore della Grande guerra.  Considerato un grande classico della letteratura mondiale, nonché un manifesto pacifista e antimilitarita, Niente di nuovo sul fronte occidentale è ancora oggi drammaticamente attuale. Neri Pozza lo riprone in una edizione completamente nuova grazie ai suggestivi disegni di Marco Cazzato, uno dei più grandi illustratori italiani.    

Lirio Abbate     
U siccu 
Matteo Messina Denaro L’ultimo capo dei capi     
Rizzoli editore, pp. 256, € 18,00
Formato eBook € 9,99

È il 30 giugno 1988. Un giovane varca le porte del commissariato di polizia di Castelvetrano, Trapani, per essere ascoltato come persona informata sui fatti per un omicidio. Il ragazzo, che non ha precedenti, dichiara di essere un agricoltore e di non avere nulla di rilevante da riferire ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

09/12/2020