a cura di Anacleto Flori

In libreria

CONDIVIDI

Elena Pagani - Alessandro Meluzzi 
Ladri di facce - Dalla cattura di un volto alle origini del male   
Oligo editore, pp. 164, € 18,00
 “Io Disegnatore Anatomico rubo i ricordi alle persone, testimoni o vittime di violenza per restituirli…ridefiniti dal disegno ed intrisi di giustizia”. In questo breve ma intenso incipit è riassunta l’intima essenza di questo appassionante volume  scritto a quattro mani da Elena Pagani, laureata all’Accademia delle Belle Arti di Brera e disegnatore di identikit della Scientifica di Mantova, e da Alessandro Meluzzi, psichiatra criminologo. 
Ladri di facce non è solo un interessante saggio sul lavoro del disegnatore anatomico e del fondamentale contributo fornito alle indagini, ma è anche un vero e proprio atto d’amore nei confronti del proprio lavoro raccontato attraverso quattro  coinvolgenti inchieste giudiziarie in cui, alle tecniche artistiche e investigative del poliziotto, fanno puntualmente da contrappunto le acute e illuminanti analisi del criminologo.        

R. Barbiero e V. Musmeci    
Storie di clima
Testimonianze dal mondo sugli impatti dei cambiamenti climatici     
Ediciclo editore, pp. 206,  € 18,00
Il riscaldamento globale e i problemi ambientali che ne conseguono sono al centro di questo interessante volume. I due autori hanno raccolto le diverse esperienze da parte di ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

10/11/2020