Gabriella Lo Feudo*

Acquista con la testa

CONDIVIDI

Sempre più consumatori si orientano verso una spesa intelligente e mirata con un’attenzione particolare alle etichette poste sugli alimenti. Ecco le loro caratteristiche

etichette 8-9-20

L’unico strumento di cui dispone il consumatore, per compiere acquisti alimentari consapevoli, è l’etichetta. Saperla leggere rappresenta un diritto ma anche un dovere, vista l’enorme quantità di prodotti offerti dalla grande distribuzione e l’importanza che gli acquisti rivestono sulla salute e sul benessere della persona. L’Unione europea e i suoi Stati membri, seppur consapevoli che i problemi legati all’obesità e a tutte le problematiche connesse a un' impropria alimentazione andrebbero risolti prevalentemente attraverso un’accurata educazione alimentare che parta dalle scuole e si diffonda in tutti i luoghi aggregativi, ritengono importante, nel contempo, favorire lo sviluppo di un senso di responsabilità che accompagni il cittadino/consumatore durante i suoi acquisti. A tal scopo la Ue ha emanato una serie di regolamenti, tra cui il n.1169/2011, un testo importante, relativo alla fornitura di informazioni ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

26/08/2020