a cura di Anacleto Flori

In libreria

CONDIVIDI

Peter Kaldheim 
Il vento idiota  
edizioni e/o pp. 352, € 17,00 
versione eBook, € 11,99 

Mentre New York è sotto una tremenda tempesta di neve, Pete, il protagonista del libro, dopo aver fregato una partita di coca a Bobby La Mazza, uno psicopatico trafficante di droga, non ha altra scelta che quella di abbandonare tutto e salire sull’ ultimo Greyhound in partenza dalla stazione dei bus. Con pochi cents in tasca e tanti rimpianti nel cuore Pete si getta tutto il passato alle spalle in un colpo solo. 

Trent’anni dopo On the road di Jack Kerouac, Peter Kaldheim ne ripercorre le tracce, raccontando con disperata allegria il viaggio alla ricerca di se stesso di un uomo che fa l’autostop, dorme per strada e mangia, quando può, alle mense di carità. Un viaggio lungo il quale incontra un’umanità varia e altrettanto infelice ma capace di slanci di inaspettato altruismo. Ne viene fuori il quadro di un’America perennemente sospesa tra miseria e grandiosità. 

 

Julie Mayhew 
L’isola di Lark
Corbaccio, pp. 360, € 18,90
versione eBook, € 9,99

Per sette mesi all’anno la remota isola di Lark è sommersa dalla nebbia, completamente tagliata fuori dalla terraferma: il rifugio ideale per Viola e sua madre che vogliono dimenticare la tragedia che da poco le ha colpite. Contemporaneamente al loro arrivo, approda sull’isola un altro “straniero”: il professor Ben Hailey, un carismatico insegnante che aspira a lasciare la sua impronta sull’unico liceo dell’isola. Con l’inverno, però, la presenza ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

26/08/2020