Ciao, Anna…

Anna Baldry

Il 9 marzo scorso è venuta a mancare, a soli 49 anni, Anna Costanza Baldry, psicologa e criminologa, nostra preziosa collaboratrice, nonché cara amica. Una notizia che ha sconvolto tutti noi di Poliziamoderna.
Abbiamo avuto l'onore di conoscerti e di ospitare sulla nostra Rivista i tuoi preziosi e grintosi contributi per risvegliare le coscienze sul fenomeno del femminicidio e della violenza domestica. 
Sei andata oltre creando dei veri e propri protocolli operativi per aiutare tutte le donne in difficoltà. I progetti Sara ed Eva sono tue creature. Ti sei battuta per gli orfani di quelle madri assassinate dai loro compagni ed ex. 
E mentre combattevi tutte queste battaglie hai combattuto in silenzio la tua senza dirci niente. Non possiamo crederci che sia vero...
La malattia ha vinto il tuo corpo ma non la tua anima che continuerà ad accompagnare tutte quelle donne e quei bambini che hai contribuito a salvare.
La famiglia di Poliziamoderna, della quale facevi parte a pieno titolo, vuole ricordarti anche attraverso quel che hai scritto sulle nostre pagine in tutti questi anni.

Ci mancherai tanto…

 

12/03/2019