a cura di Anacleto Flori

In libreria

Erika Fatland     
Sovietistan
Firenze, Marsilio, pp. 534, € 19,00
Formato epub €9,99

Turkmenistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan: un pugno di Paesi nel cuore dell’Asia Centrale accomunati non solo dal suffisso finale stan, ma anche dallo storico crollo dell’impero sovietico agli inizi degli Anni ‘90. Un comune destino che ha stravolto la vita sociale e culturale di queste cinque repubbliche e le ha costrette alla ricerca di una nuova identità politica, sociale ed economica, costantemente divise e lacerate tra usanze medioevali e modernità. Quello della giornalista norvegese Erika Fatland è un bellissimo reportage che unisce al fascino intramontabile del viaggio esotico e del racconto avventuroso, una scrittura brillante in grado di trascinare il lettore attraverso luoghi ancora misconosciuti, ma che agli occhi del viaggiatore attento sanno svelare a ogni angolo gioielli culturali, paesaggistici e architettonici.  

Elisabeth Åsbrink  
1947
Milano, Iperborea, pp. 314, € 18,00

Ci sono anni che rappresentano una sorta di segnaposto sull’atlante della Storia. È il caso del 1947, un anno contrassegnato da fatti diversissimi tra loro, ma così profondi che i riflessi sulle nostre vite si possono vedere ancora oggi. Basti pensare a eventi come lo scoppio della Guerra ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

31/05/2018