Chiara Distratis e Antonella Fabiani

Dentro la nuvola

cultura 0118

È ancora una grande emozione ricordare i cinque giorni che abbiamo trascorso in mezzo alle migliaia di persone che sono passate alla Fiera nazionale della piccola e media editoria Più libri più liberi dal 6 al 10 dicembre al Roma Convention Center - La Nuvola. Centomila ingressi, alcuni per ammirare la meravigliosa Nuvola progettata dall’architetto Massimiliano Fuksas per la prima volta aperta al pubblico, sia per visitare da lettori curiosi di visitare gli stand delle loro case editrici preferite e partecipare ai moltissimi appuntamenti proposti. Questa edizione proponeva un tema a noi caro, la legalità, e in collaborazione con Annamaria Malato, presidente di Più libri più liberi, Poliziamoderna ha organizzato il convegno Legalità e Sport. Moderati dal direttore del Corriere dello Sport, Alessandro Vocalelli, hanno parlato dell’argomento il capo della Polizia Franco Gabrielli, il presidente del Coni, Giovanni Malagò e i due campioni olimpici dei Gruppi sportivi della Polizia di Stato Fiamme oro Roberto Cammarelle e Elisa Di Francisca. E noi per il terzo anno consecutivo (anche grazie allo sponsor Budget autonoleggio) siamo stati presenti con uno stand ricco di iniziative: chi ci è venuto a trovare ha potuto scegliere e lasciare un commento sul proprio investigatore preferito e anche scrivere una trama sintetica di un episodio del Commissario Mascherpa. Le migliori saranno sviluppate dallo sceneggiatore Luca Scornaienchi e pubblicate sulla nostra rivista. Non sono mancati gli incontri con i poliziotti scrittori che hanno avuto un grande riscontro di pubblico. Una formula ancora più ricca quest’anno che ha previsto due laboratori, nello spazio ragazzi, dedicati ai giovani: uno sulla graphic novel con l’autore del Commissario Mascherpa, e l’altro con Linda Polzella e Luisella Brenda, rispettivamente l’autrice e la disegnatrice del libro illustrato Polizia scientifica.

08/01/2018