testo a cura dell’Ufficio storico della Polizia di Stato - illustrazione di Luigi Fiore

Giuseppe La Corte e Sebastiano Pulvirenti

CONDIVIDI

mam 11-17

Sebastiano Pulvirenti nasce a Sortino (SR) il 10 dicembre 1880; nel gennaio del 1902 si arruola nel Corpo delle guardie di città. Capace e volenteroso, nonostante la limitata istruzione scolastica in breve merita i galloni da guardia scelta e poi da appuntato. Nell’estate 1919 le Guardie di città sono affiancate da una nuova forza di polizia, il Corpo degli agenti investigativi, preposta ai servizi più professionalizzati di indagine, tecnici e di polizia giudiziaria effettuati da validi elementi in borghese. Solo i più capaci agenti di polizia vi possono transitare, tra i quali, appunto ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

07/11/2017