a cura di Valentina Pistillo

EUROPOL: COOPERAZIONE ITALIA-FRANCIA

CONDIVIDI

news 3/17

Maggiore scambio di informazioni e coordinamento operativo tra le reti ufficiali di collegamento: questi i nodi centrali della dichiarazione d’intesa, sottoscritta il 14 febbraio a Parigi, per lo scambio info-investigativo, tra il capo della Polizia Franco Gabrielli e il direttore generale della Polizia nazionale francese, il prefetto Jean Marc Falcone. Con questo accordo si rafforzano i rapporti tra l’Italia e la vicina Francia in tema di sicurezza transnazionale, al fine di sviluppare nuove proposte e strategie nella lotta al terrorismo, alla criminalità organizzata, al riciclaggio e ai traffici di droga. Inoltre, il protocollo di Parigi intende fornire anche adeguate soluzioni tecniche, sempre più innovative, per contrastare le ultime frontiere dei reati legati alla globalizzazione: dal cybercrime, all’immigrazione clandestina, dalla tratta degli esseri umani, allo sfruttamento della prostituzione.

DIREZIONE CENTRALE ANTICRIMINE
SANREMO: IN VOLO SULL’ARISTON

In occasione del Festival della canzone italiana a Sanremo, la questura di Imperia ha sperimentato l’uso di un drone, un sistema aeromobile a ... ...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

06/03/2017