a cura di Anacleto Flori

Il piacere di leggere

CONDIVIDI

Julian Barnes  
Il senso di una fine   
letto da Fabrizio Bentivoglio
Roma, Emons audiolibri, durata 5h, 25m, cd mp3, €15,90; download mp3, € 9,54

Meritato vincitore nel 2011 del Man booker prize, uno dei premi letterari più importanti della Gran Bretagna, Il senso di una fine è un romanzo che cattura via via il lettore grazie all’intensità della scrittura di Julian Barnes. La tranquilla esistenza di Tony Webste, un british di mezza età che non ha più molto da chiedere al futuro, viene scossa da un improvviso quanto misterioso lascito ereditario. Sarà l’occasione giusta, forse l’ultima, per voltarsi indietro alla ricerca di ricordi sbiaditi e di sentimenti che non sembravano poter mai finire. Un bel libro, esaltato dalla coinvolgente lettura di Fabrizio Bentivoglio.  


Massimo Nava  
Il mercante di quadri scomparsi   
Milano, Mondadori, pp. 271, € 18,50
Formato eBook, € 9,99

Che Massimo Nava sia uno scrittore (e un giornalista ) “di razza” lo si capisce fin dalle prime pagine di questo libro. Il mercante di quadri scomparsi è infatti un giallo che incastra alla perfezione la complessità psicologica e le movenze tipiche di un’inchiesta poliziesca in un contesto culturale, sociale e finanziario estremamente dettagliato. L’intreccio narrativo ruota intorno all’enigmatico e prezioso quadro di Amedeo Modigliani, Nudo di donna su cuscino blu: è forse a causa di questo dipinto che nella tranquilla Montecarlo, alla viglia del Gran premio di Formula 1, è stato ucciso un famoso e spregiudicato mercante d’arte? Le indagini sono affidate al commissario Bern






...


Consultazione dell'intero articolo riservata agli abbonati

02/08/2016