Elenco articoli - Ottobre

Anni ben spesi

Roma, Anno I, n.1, 30 gennaio 1949, lire cinquanta. È emozionante riguardare, a distanza di settant’anni, la prima copertina e il primo numero di Polizia Moderna che richiamano, con efficacia, il progetto di una Repubblica democratica voluta dagli Italiani, illuminata dai valori e dai principi della Costituzione, di una Repubblica che pretende la presenza di un&rsq
Autore : Carlo Mosca*
Testatina : 70° - Dicono di noi/istituzionalmente

Uno storico traguardo

Nel 1948, nello stesso anno della riapertura della “Fiera di Milano”, all’ombra della “Madonnina” si vivono tempi e modi culturalmente felici, dopo gli anni bui della guerra, e fu così lanciata “Pirelli. Rivista di informazione e di tecnica” che guadagnò un posto di prima fila nella storia del giornalismo della house commu
Autore : Carlo Verna*
Testatina : 70° - Dicono di noi/storicamente

Un contributo alla democrazia

Nel 1949 la Germania si divide in due stati: uno comunista, la Repubblica democratica tedesca (Ddr), e uno di tipo occidentale, la Repubblica federale tedesca (Brd). L’Unione sovietica di Stalin sperimenta la bomba atomica. La Cina di Mao si proclama comunista. I Paesi occidentali sotto l’influenza statunitense danno vita alla Nato (North Atlantic Treaty Organizatio
Autore : Paolo Mieli*
Testatina : 70° - Dicono di noi/storicamente

la nostra carta d’identità

Nomen omen dicevano i latini, Un nome, un destino. Il nostro lo portiamo nella testata: comunicare la continua evoluzione dell’Amministrazione di pari passo  con la società rimanendo fedele alle proprie radici. Poliziamoderna oggi è una parola unica, come unica è l’identità della polizia che racconta, come unica e rara è la su
Autore : Annalisa Bucchieri
Testatina : 70° - L'intervista all'editore

Il saluto del Presidente della Repubblica


Testatina : 70° - Il saluto del Presidente
Abbonati

Vuoi abbonarti?