Elenco articoli - Febbraio

VETRINA

Enrico Bellavia, Silvana MazzocchiIDDULa cattura di Bernardo ProvenzanoMilano, Baldini Castoldi Dalai editore, pp. 282, € 18,50L’11 aprile 2006 in una masseria alle porte di Corleone veniva scovato il boss Bernardo Provenzano, il capo indiscusso di Cosa Nostra, latitante da quarantatre anni. Una cattura eccellente risultato di una complessa operazione di polizi
Autore : a cura di Antonella Fabiani
Testatina : Libri

Siamo tutti redattori

La nuova rivoluzione di Internet si chiama giornalismo partecipato. Tutti possono scrivere notizie ed elaborare servizi d’informazione da immettere in Rete. Rischi e vantaggi
Autore : Maria Cristina Ascenzi*
Testatina : Internet

Le malattie della tiroide

Come individuare le principali patologie che colpiscono questa ghiandola. Le terapie più adatte
Autore : Marina Marino*
Testatina : Salute

Legalità

La legge e gli affetti. Le relazioni familiari e le norme che regolano la convivenza nella città. Il tema è antico. Sofocle lo mette in scena in quella tragedia dove Antigone, sorella di Polinice, seppellisce il fratello violando il decreto di Creonte, sovrano di Tebe, che negava la sepoltura ai traditori della città. Rinchiusa in una grotta, Antigone s’imp
Autore : Umberto Galimberti
Testatina : Le grandi parole

Poliziotti in tuta operativa

Sono tredici i Reparti mobili della Polizia di Stato dislocati in altrettante città: Roma, Torino, Firenze, Reggio Calabria, Milano, Genova, Palermo, Catania, Bologna, Padova, Cagliari e Bari (con un distaccamento a Taranto). Gli operatori dei Reparti mobili intervengono su tutto il territorio nazionale e sono impegnati principalmente per garantire l’ordine e la sicu
Testatina : Primo piano

Chi era Filippo Raciti

Nato a Catania il 17 gennaio 1967, Filippo Raciti era entrato in Polizia nel giugno dell’86 da Allievo Agente Ausiliario. Fino allo scorso anno era in servizio presso la Questura di Catania all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Nel dicembre 2006 era stato trasferito presso il X Reparto Mobile.Viveva ad Acireale insieme alla moglie  Marisa e ai d
Testatina : Primo piano

Le parole della gente

Pubblichiamo un biglietto lasciato vicino allo stadio di Catania (vedi foto) e una poesia anonima passata sotto la porta del commissariato Politeama di Palermo dopo gli incidenti che hanno causato l’assurda morte dell’ispettore capo Filippo Raciti. Vi regalo un fiore, perché dai fiori nasce l’amore; un fiore, per tutte le volte che venite chiamati sbi
Testatina : Primo piano

Le novità in sintesi

Partite a porte chiuse – Fino all’esecuzione degli interventi strutturali e organizzativi previsti le partite di calcio possono essere svolte esclusivamente “a porte chiuse”. Le determinazioni in proposito sono assunte dal prefetto in conformità alle indicazioni definite dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive.No a vendita bi
Testatina : Primo piano

A confronto con l’Europa

La normativa vigente in Italia contro la violenza negli stadi è stata strutturata tenendo conto degli indirizzi comunitari oltre che dell’esperienza di altri Paesi dell’Unione europea. Va sottolineato che i modelli di riferimento hanno fondato i propri successi su due pilastri fondamentali:- efficacia dell’azione di repressione;- realizzazione di struttur
Testatina : Primo piano

Manganelli: insieme con un “obiettivo comune”

“Ho registrato grande sintonia tra tutti coloro che si sono seduti intorno al tavolo, in rappresentanza del mondo della sicurezza, dello sport, del calcio in particolare, e di quelle aree che risultano comunque interessate allo svolgimento di una competizione calcistica. Tutto ciò rispecchia il principio della sicurezza partecipata che significa coinvolgimento di tut
Testatina : Primo piano
Abbonati

Vuoi abbonarti?